La Via 16 giugno

ANCORA LO SPIRITO (Gv 16,12-15) Da qualche domenica sentiamo parlare dello Spirito Santo. La liturgia ci ha come “diluito” a tappe un capitolo tutto dedicato allo Spirito, al suo ruolo e alla sua identità. Il testo di oggi non è … Continua

Omelia 9 giugno

…. l’altro grande messaggio della Pentecoste: l’amore non uccide la differenza, piuttosto la moltiplica. Dove c’è omogeneità, dove c’è un unico pensiero, dove c’è un’unica parola e linguaggio o modo di vedere le cose, là non c’è amore, ma dittatura … Continua

La Via 9 giugno

DIO IN NOI (Gv 14,15-16,23-26). La festa di Pentecoste è la festa della presenza di Dio in noi. Mi sembra di poter identificare, nelle Scritture, tre modalità di vicinanza di Dio al suo popolo e quindi alla storia di ciascuno. … Continua

Omelia 2 giugno

La festa dell’Ascensione ci richiama quindi, ancora una volta, che le ragioni dello Spirito sono molto diverse da quelle della materialità della carne. Se ci fermassimo a questo, però, non raccoglieremmo il secondo insegnamento di oggi. Quel Gesù che un … Continua

La Via 2 giugno

LA CENERENTOLA DELLE FESTE (Lc 24,46-53) Non ricordo più dove io l’abbia sentita questa definizione. Ma se la associo all’ Ascensione mi pare sia molto appropriata. L’ Ascensione è la Cenerentola delle feste cristiane. È quella che viene ritenuta la … Continua

Omelia 26 maggio

“La Prima Comunione è innanzi tutto una festa, in cui celebriamo Gesù che ha voluto rimanere sempre al nostro fianco e che non si separerà mai da noi”. Una festa per tutti che deve ricordarci il miracolo della moltiplicazione dei … Continua

La Via 26 maggio

VI INSEGNERA’ OGNI COSA (Gv 14,23-29) Il passo del vangelo di Giovanni proposto dalla liturgia svolge principalmente due temi: l’amore per Gesù e il dono dello Spirito. Subito viene presentato l’indissolubile legame fra l’amore a Gesù e l’osservanza dei comandamenti. … Continua

Omelia 19 maggio

Crescere infatti significa sapere vivere i distacchi non solo come perdita, ma anche come occasione di emancipazione. Per i discepoli è giunto il momento del distacco da Gesù: essi sono come adolescenti che si distaccano dalla madre. Avvertono questo distacco … Continua