La Via 28 giugno

PRIMA GESU’ CRISTO (Mt 10,37-42). Gesù attraverso piccoli segni, appena intermittenti, ci fa comprendere che si avvicina l’ora di lasciare un cammino che non porta da nessuna parte, per seguire soltanto lui e il suo cammino, che si annuncia peraltro … Continua

La Via 21 giugno

DI CHI E’ LA MIA VITA?                                                  (Mt 10,26-33). Non c’è nessuno, tra i credenti, che non si sia almeno una volta emozionato nel leggere il discorso della montagna. Sono parole evangeliche … Continua

La Via 14 giugno

TRAUMI D’AMORE (Gv 6,51-58). Bisogna pur riconoscere che una pagina evangelica come quella di oggi l’abbiamo manipolata per molto tempo. Strumentalizzandone il significato l’abbiamo trasformata in una reprimenda sulla necessità di andare a Messa e fare la comunione. Dentro il … Continua

La Via 31 maggio

PASSAGGI NELLO SPIRITO (Gv 20,19-23). La prima immagine che in questi giorni mi è venuta in mente ascoltando le letture di Pentecoste à stata quella del passaggio. Il transito da una situazione ad un’altra che è opera dello Spirito Santo … Continua

La Via 24 maggio

 GLI UNDICI  (Mt 28,16-20). Mi sono fermato alla prima parola del Vangelo di oggi: gli undici discepoli. Magari vi strapperà un sorriso ma ovviamente ho pensato ad una squadra di calcio. Si gioca infatti in undici ed è stato così … Continua

La Via 17 maggio

 L’AMORE E’ UNA COSA SEMPLICE             (Gv 14,15-21). Il titolo l’ ho copiato da una bella canzone di un noto cantautore italiano. Mi sembrava che potesse esprimere, in sintesi, la mia riflessione di oggi. Il Vangelo infatti parla di due … Continua

La Via 10 maggio

 LA STRADA E’ LA META          (Gv 14,1-12). Tra le due parole del titolo c’è proprio il verbo essere. Non è una congiunzione ma un modo di identificare un obiettivo con il percorso fatto per raggiungerlo. Stiamo vivendo tempi incerti. Oggi … Continua

La Via 3 maggio

VOCI MAI UDITE. (Gv 10,1-10). Vi sarete accorti anche voi, in questo tempo di quarantena, delle voci mai udite prima. Scrivo “voci” ma intendo suoni, o rumori, o versi. Mai avevo sentito così tanto ad esempio il cicalare del semaforo … Continua

La Via 26 aprile

GESTI SEMPLICI CHE PROFUMANO DI RISURREZIONE (Lc 24,13-35). Nella vita ci sono momenti di grande fatica momenti di sofferenza e confusione, momenti in cui non riusciamo a trovare il bandolo della matassa del nostro vivere. Questa è l’esperienza dei due … Continua