Omelia domenica 20 giugno

L’importante è accettare la sfida del tragitto e della traversata, da compiere con Lui.

Perché il Vangelo ci ricorda che la nostra vita è un viaggio nel quale Dio si è imbarcato con noi sin dall’inizio.

Quando ci sembra di soffrire la sua assenza dovremmo chiederci cosa il Signore ci sta dicendo attraverso quella tempesta che ci tocca, in parte, di subire.

E da questa domanda uscire con la risposta di chi sa che Dio non ordina la tempesta per punirci ma, prima o poi, la placa per consolarci.

S.Messa ore 11 al centro parrocchiale.
Omelia di don Umberto