Omelia 6 ottobre

Non si può parlare di tanta o poca fede.
Nel momento in cui c’è, essa produce frutto.
È un atteggiamento dell’anima che nasce dall’ascolto, dall’obbedienza, simile a quella dei servi che compiono il loro dovere.
Ma una volta che viene decisa genera situazioni ben più grandi di quelle che senza di essa ci eravamo prefigurati.
Non essendo come un patrimonio misurabile e quantificabile la fede darà sempre l’impressione di essere piccola come un seme; quasi inconsistente.
Ma solo dal seme nasce l’albero.

Omelia di don Umberto