Omelia domenica 23 dicembre

La parte più bella del racconto, che possiamo appena delibare, non meditare, è quanto avviene in Maria che ha vissuto nel suo cuore, fino al momento della visita alla cugina, un segreto ineffabile, ma umanamente pesante e schiacciante.

Omelia di don Umberto